L’Egitto a Firenze. Visita con la direttrice

Voglia di antico Egitto, avventurose esplorazioni e tesori del passato?  Con questa visita speciale (e gratuita) ripercorremo la storia dell’incredibile spedizione franco-toscana in Egitto (1827-9) raccontata attraverso i reperti che sono stati recuperati durante questa grande campagna archeologica. Una vera “avventura” se considerate i mezzi e le condizioni socio-economiche dell’epoca. 15 mesi, durante i quali due grandi egittologi con il loro gruppo di disegnatori, botanici, architetti ed inservienti risaliva il Nilo toccando le principali tappe dell’archeologia egizia: Giza, Saqqara, Menfi, Tebe, Philae, la Nubia. Un tesoro antico che possiamo ancora ammirare nel museo archeologico di Firenze e che ha dato inizio all’archeologia egizia in Italia.

Guida di eccezione la Direttrice del Museo Egizio di Firenze Dr.ssa M. Cristina Guidotti che vi svelerà in esclusiva alcuni reperti e cimeli appartenuti ai partecipanti della spedizione oltre a raccontarvi come massima esperta del settore le meraviglie custodite nella sezione egizia del museo.

Punto di ritrovo: appuntamento presso la biglietteria del museo Archeologico Nazionale di Firenze con biglietto d’ingresso fatto. 

Ingresso al Pubblico: Piazza Santissima Annunziata, 9b Linee Autobus di città (ataf): 6 e 31

Numero max di persone: 30 (inclusi i bambini)

Prenotazione obbligatoria

BIGLIETTI (inclusa la Sala Mostre)
intero: € 4,00 ridotto: € 2,00
Ridotto: Cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato. Riduzioni e gratuità secondo le norme di legge previste per i musei statali.

Sabato 1 Dicembre 2018

}

Ora 10:30

Durata breve (1h)

Museo Archeologico di Firenze

Costo 0€ a persona

Numero min. partecipanti: 3