MUSEO DI SAN MARCO E CENACOLO

Vogliamo accompagnarvi alla scoperta dell’arte rinascimentale e lo faremo con questo tour attraverso due luoghi simbolici del Quattrocento fiorentino: il Cenacolo di Sant’Apollonia e il Convento di San Marco.

In questi due luoghi, infatti, sono conservati due importantissimi cenacoli, quello di Andrea del Castagno e quello del Ghirlandaio. Proprio partendo dal confronto tra questi due immensi affreschi rinascimentali vi racconteremo l’evoluzione dell’arte quattrocentesca, le sue origini e i suoi sviluppi all’interno delle botteghe fiorentine.

Nel Museo di San Marco osserveremo, inoltre, la spettacolare arte del Beato Angelico, che decorò le celle dei frati e alcuni ambienti del convento, la collezione delle famose pale d’altare, tra cui il Tabernacolo dei Linaioli e la bellissima Biblioteca medicea.

Quest’ultima, progettata da Michelozzo per Cosimo Il Vecchio, è caratterizzata da un’architettura leggera che riprende l’armonia delle strutture antiche e tramanda una storia incredibile. Al suo interno è possibile ammirare codici miniati antichissimi, oltre che rari esemplari di testi latini acquistati dai Medici nel Quattrocento.

Infine potremo accedere al luogo più ambito di tutto il museo: la cella di Girolamo Savonarola. Al suo interno sono ancora conservati oggetti appartenuti al frate domenicano, monili, reliquie e documenti che raccontano gli avvenimenti storici legati alla sua predicazione e morte.

………………………………………………………………………………………………

Punto di ritrovo:  di fronte al Museo di San Marco con biglietto del Museo fatto 

Costo: 12 euro (non è incluso il biglietto per il Museo di San Marco).

Numero minimo di persone: 6

Numero massimo persone25

Auricolari non inclusi (obbligatori sopra i 15 partecipanti – costo 1,50 euro a persona) 

Sabato 23 Giugno

}

Ora 10:00

Durata breve (2h)

Cenacolo Sant'Apollonia e Museo di San Marco (Firenze)

Costo 12€ a persona

Numero min. partecipanti: 6